“Palma sunt servanda.”

“Palma sunt servanda.”

Cosimo Riccardo, più confidenzialmente Mino, come si legge persino negli atti ufficiali: è Mino Palma, un moschettiere del re, fedelissimo ante litteram del Presidente della FISE, Marco Di Paola. Appena assurto al soglio federale, il neopresidente non ha dimenticato coloro che hanno lavorato per lui, tirandogli la volata in lunghi e oscuri anni.

Palma ha fatto molto e molto è diventato. DIECI delibere solo per lui, di cui QUATTRO presidenziali D’URGENZA: per un amico si può creare non una corsia preferenziale ma addirittura un’autostrada a quattro corsie, dove Palma può sfrecciare a suo piacimento. Scelte legittime? Tutto è relativo ma vediamo nel dettaglio l’irresistibile ascesa di Cosimo Riccardo, animatore coraggioso di “Stufi della FISE”: ci ha messo la faccia quando ancora Di Paola non ci metteva la sua….

  • Nella delibera n. 298 del 27 marzo 2017 viene nominato “COORDINATORE DELLA COMMISSIONE CONSULTIVA PER LA PROGRAMMAZIONE DEI PONY 2017”;
  • Nella delibera n. 575 del 20 giugno 2017 viene citato in quanto “RESPONSABILE DELL’AREA SPORT DEL DIPARTIMENTO PONY”;

A seguire il suo nominativo compare in diverse delibere presidenziali d’urgenza inerenti il Dipartimento Pony Club, che abbiamo allegato in coda all’articolo per conoscenza, in cui si fa sempre riferimento al suo ruolo di “RESPONSABILE DELL’AREA SPORTIVA DEL DIPARTIMENTO PONY”.

Non esiste alcuna delibera – del Consiglio Federale o Presidenziale d’urgenza – che determini la nomina di Mino Palma a Responsabile dell’Area Sportiva del Dipartimento Pony, una carica nuova – creata su misura per lui – che, al pari degli altri Responsabili di dipartimento (Mario Giunti – Responsabile Area Ludica Pony; Cesare Croce – Responsabile Dipartimento Dressage; Luigi Ferdinando Acerbi – Responsabile Equitazione paralimpica, settore paradressage; solo per fare alcuni esempi), dovrebbe comportare competenze, professionalità e una remunerazione economica congrua.

Cosimo Riccardo Palma è Presidente di un centro ippico lombardo, il CENTRO IPPICO LA CAMILLA A.S.D. di Cinisello Balsamo (Mi), è tesserato come proprietario di cavalli e in quanto dirigente di centro ippico; non ha una patente FISE da atleta (neppure ludica); non è istruttore di equitazione, nè Operatore Tecnico di base.

Elenchiamo di seguto in sintesi le domande che è lecito porsi sulla figura di Palma all’interno della Federazione Sport Equestri:

  • In base a quali competenze tecniche Palma è responsabile del settore sportivo del Dipartimento Pony Club?
  • Con che modalità Mino Palma è stato nominato Responsabile dell’area sportiva del Dipartimento Pony, visto che non esiste alcun documento ratificato dal Consiglio Federale inerente la sua nomina?
  • Forse la sua nomina è avvenuta in una di quelle delibere d’urgenza, che non risultano ratificate neppure dal Consiglio Federale, e di cui, nonostante appello formale avvenuto attraverso queste pagine, non si è saputo alcunchè?
  • Palma percepisce qualche emolumento, al pari dell’altro Responsabile del settore pony (ludico), Mario Giunti? Giunti percepisce € 24.000 annui.
  • Nel caso in cui Palma percepisse un emolumento, al pari dei responsabili di altri dipartimenti, perchè non c’è traccia di una delibera che ne preveda lo stanziamento?
  • Nel caso in cui Palma non percepisse alcun emolumento, quali sono le ragioni per cui presta la propria opera gratuitamente?

Di seguito le delibere di cui è protagonista Cosimo Riccardo, in arte “Mino”.

 

“Mino” Palma Coordinatore Commissione consultiva programmazione pony

Delibera n. 298 del 27 marzo 2017

Nomina Commissione Consultiva per la programmazione dei Pony 2017.

Palma Delibera 298

“Mino” Palma Responsabile Area Sportiva Dipartimento Pony

Delibera n. 575 del 20 giugno 2017

Nomina Giudici di Stile Campionati Italiani Salto Ostacoli 29 giugno 2 luglio Cervia.

“[omissis], su indicazione del Responsabile dell’Area Sport del Dipartimento Pony Sig. Mino Palma”.

Palma Delibera 575

Delibera presidenziale n. 76 del 26 giugno 2017

Approvazione Programma Tecnico Salto Ostacoli Ponyadi 2017

“su proposta del Responsabile dell’Area Sportiva del Dipartimento Sig. Mino Palma”.

Palma Urgenza 76Delibera presidenziale n. 78 del 28 giugno 2017

Assegnazioni Ponyadi 2017

“Sentito il parere positivo dei [omissis] dei Responsabili del Dipartimento Pony Club settore ludico Mario Giunti e del Settore sportivo Mino Palma”.

Palma urgenza 78

Delibera n. 685 del 10 luglio 2017

Contributo € 4.000 Campionati del Mondo per Club La Motte

“Su proposta del Responsabile del Dipartimento Pony area sportiva Sig. Mino Palma”.

Palma Delibera 685

Delibera presidenziale n. 83 del 19 luglio 2017

Responsabile del Dipartimento Pony area Sportiva

Semifinale Progetto Sport 2017.

Palma Urgenza 83

Delibera presidenziale n. 92 dell’8 agosto 2017

Approvazione Programma Tecnico Salto Ostacoli Fiera Cavalli Verona 2017

Palma urgenza

Delibera n. 827 del 26 settembre 2017

Assegnazione Manifestazione Interesse Federale ponylandia 2017

Palma urgenza 2

“Mino” Palma Delegato Tecnico

Delibera n. 577 del 20 giugno 2017

Nomina Delegato Tecnico per Campionati Pony Salto Ostacoli e Campionati Italiani Pony Club

Palma Delibera 577

Delibera n. 828 del 26 settembre 2017

Nomina Delegato Fise per ponylandia – Manerbio 08/10 dicembre 2017

Palma 3

 

 

Annunci

Un pensiero su ““Palma sunt servanda.”

  1. Pingback: #TEO alla ricerca della delibera fantasma. |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...