A.S.I. Sport Equestri diffida F.I.S.E..

A.S.I. Sport Equestri diffida F.I.S.E..

In data odierna A.S.I. ha diramato un comunicato, con il quale diffida la F.I.S.E., e quindi il rappresentante legale pro tempore, Marco Di Paola, dal diffondere false notizie inerenti la natura, gli scopi e le attività di A.S.I. Sport Equestri.

Di Paola, nelle settimane passate, aveva intrapreso una opinabile guerra “personale”, fatta di lettere  e di avvertimenti inviati ad alcuni Enti di Promozione Sportiva (tra cui A.S.I.), e a centri ippici nei quali si svolgevano manifestazioni promosse da questi stessi Enti, sostanzialmente avocando a F.I.S.E. l’attività equestre da lui definita e interpretata come “agonistica“.

In realtà, per Di Paola, parrebbe che la F.I.S.E. dovrebbe essere l’unico e solo ente di riferimento per l’equitazione a qualsiasi livello. Tale visione è distorta e fuori dalla realtà: gli atteggiamenti del Presidente della Federazione, al momento, più che unificare stanno disgregando il mondo dell’equitazione (la rottura dell’accordo F.I.S.E. con Fitetrec-Ante ne è l’esempio più conclamato).

La mancanza di competenza del Presidente e del suo consigliere più fidato, Michele Mosca, in questo ambito si è svelata in tutta la sua “grandezza” con l’invito a SEF Italia S.S.D. a.R.L. a convenzionarsi con F.I.S.E., scambiando SEF con un Ente di Promozione Sportiva (#TEO ne parla in questo post).

Non ci resta che sperare in tempi migliori.

Potete trovare il Comunicato al seguente link

asi 2 dicembre

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...