Nuovo Registro CONI e affiliazioni F.I.S.E.: pasticci in corso d’opera.

Nuovo Registro CONI e affiliazioni F.I.S.E.: pasticci in corso d’opera.

Importanti novità emergono dalla lettera inviata dal Presidente del CONI Giovanni Malagò, che illustra l’evoluzione del Registro CONI, a partire dal primo gennaio 2018. Il CONI protegge così le associazioni sportive dilettantistiche rimaste “fuori” dalla riforma del terzo settore, rafforzando la propria posizione di ente certificatore della attività sportiva dilettantistica e quindi consentendo alle associazioni stesse di fruire dei benefici fiscali.

Vi invitiamo a prendervi 2 minuti per leggere attentamente questa lettera; dopo di che, faremo alcune considerazioni.

CONI 1CONI 2

#TEO vuole soffermarsi sul passo che segue, estratto dalla lettera del Presidente del CONI:

“Come potrai verificare, sono state introdotte una serie di novità […], semplificando contestualmente la fase di iscrizione al registro che prevede che siano direttamente gli organismi affilianti, e non più la singola associazione, ad effettuarla una volta conclusa la fase dell’affiliazione e del tesseramento.

Le Federazioni Sportive Nazionali sono delegate dal CONI per l’affiliazione dei propri associati. Di base l’affiliazione certifica l’attività sportiva e consente, una volta concessa,  di accedere alle agevolazioni fiscali. Entrando nel merito degli Sport Equestri, è la Federazione Italiana Sport Equestri ad occuparsi dell’affiliazione dei centri ippici (siano essi ASD o SSD).

Sono le Federazioni Sportive Nazionali gli organismi affilianti!

Il 2018 è l’anno di transizione, e la nostra Federazione si è giustamente organizzata per portarsi avanti sul lavoro, prevedendo che i documenti, così come elencati nella nuova procedura telematica di affiliazione, vengano caricati in formato digitale su un archivio creato ad hoc. La Federazione, come dice il Segretario Generale Simone Perillo, in un documento che segue, avrà la “responsabilità dell’esattezza dei documenti caricati”.

Qui, però, a nostro parere, sorge un po’ di confusione. Il Segretario ha inviato una circolare chiarificatrice, che potete consultare integralmente, cliccando sul link sottostante, ai Comitati Regionali.

Chiarimenti procedura rinnovo 2018

Al punto 4, riportato di seguito:

prof 1

La F.I.S.E. centrale (organismo affiliante) – secondo quanto scritto dal Segretario – sta delegando il controllo dei requisiti di forma e sostanza della documentazione dei centri ai Comitati Regionali. 

Quale presidente di Comitato Regionale vorrebbe assumersi la responsabilità di certificare quanto richiesto, quando tale responsabilità non è a lui avocata (vale sempre il detto “Delegatus non potest delegare”: la FISE centrale è già di fatto delegata dal CONI ad affiliare e non può delegare i Comitati Regionali a sua volta, soprattutto per una fase così delicata ed importante)?

Esempio pratico: la Agenzia delle Entrate va a fare una verifica in un centro ippico e contesta la regolarità di quei documenti che il Comitato Regionale verificò, prima dell’accesso al Registro CONI. La responsabilità in prima battuta sarebbe del Presidente del Centro Ippico, che avrebbe il sacrosanto diritto di rivalersi su chi gli ha garantito che era tutto ok e che poteva usufruire delle agevolazioni fiscali concesse dal Registro CONI.

Avvalendosi di un professionista in regione?

Prendiamo la Lombardia come esempio, ora commissariata, anche per aver stipulato un contratto con uno studio legale che potesse fornire consulenza gratuita ai centri ippici in regione. Tale studio legale percepiva 40.000 euro una tantum all’anno, per garantire assistenza gratuita ai circa 340 centri del territorio lombardo. Ammesso e non concesso che l’attuale Commissario accetti di assumersi la responsabilità di effettuare questi controlli formali e sostanziali, dovrà trovare un professionista che se ne occupi.

Sondaggio: quanto uno studio professionale preventiverebbe per effettuare un controllo formale e sostanziale sui documenti dei 340 centri ippici lombardi?

Ad maiora

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...