Dillo a #TEO – Riabilitazione Equestre: ci vogliamo muovere?

Dillo a #TEO – Riabilitazione Equestre: ci vogliamo muovere?

Riceviamo una lettera da un istruttore che si occupa di Riabilitazione Equestre, che evidenzia la disattenzione da parte della Federazione Italiana Sport Equestri rispetto alla disciplina. Ogni commento è superfluo.

“Buonasera, da istruttore specializzato in Riabilitazione Equestre, informo che oggi, 24 gennaio 2018, nonostante il mio centro sia in regola con tutti i pagamenti e le certificazioni, non può emettere patenti AR (o nuova denominazione delle stesse) perché non sono ancora state definite le nuove modalità. A oggi ho un progetto già iniziato a cui prendono parte oltre 20 ragazzi, tra cui due nuovi iscritti (quindi non in possesso di patente per l’anno 2017) che non hanno potuto cominciare con i compagni a causa di questa incuria da parte della Federazione. 

Sono a conoscenza del fatto che siano cambiate le normative e che sia necessaria, entro marzo 2018, l’equiparazione con le linee guida per gli Interventi Assistiti con gli Animali sia da parte dei centri che dei Tecnici. La comunicazione, però risale a più di qualche mese fa e, mentre le altre federazioni già da tempo si sono adeguate, l’unica email (per altro poco chiara) della FISE risale a dicembre 2017 (quindi con soli 4 mesi di preavviso rispetto al termine ultimo). Trovo questa cosa indegna e altamente discriminatoria, spero qualcuno abbia indicazioni in merito.”

 

#TEO dice semplicemente:

GRAZIE, F.I.S.E.!

GRAZIE, MARCO DI PAOLA!

tl

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...